Lamento ragionato sulla tomba di Falcone

Lamento ragionato sulla tomba di Falcone

120 pagine

Collana: ExtraAutore: Nicola Lo Biancoisbn: 978-88-87778-69-4

-+

Un racconto poematico, un dialogo-monologo ironico-drammatico, nel quale la tomba del "dott.F." assurge a simbolo della possibilità di riscatto, e la città, a sua volta, diventa metafora di una condizione assurda e paradossale. Sulla traccia del Poemetto che dà il titolo alla raccolta, si svolgono gli altri componimenti poetici, dalla "Femminella" alla "Testa agitata di Isidoro", i cui protagonisti sono ancora una volta gli "esclusi", quelle belle figure palermitane, innocenti e disarmate, che si ritrovano a fare i conti con una trama di rapporti in cui non conta il diritto, ma la quantità di potere di cui si dispone.

Della stessa collana

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy