Beddamatri Palermo!

Beddamatri Palermo!

200 pagine

Collana: PocketAutore: Antonino Cangemiisbn: 978-88-97050-28-5

-+

Palermo straripa di fantasia. Per farli ammirare ai turisti – ospiti indesiderati – decora i suoi monumenti con la monnezza, chiama metropolitana un treno di superficie lento quasi quanto gli autobus, le cui attese acculturano i palermitani: chi per merito del 101 non ha letto Guerra e pace? I Pronto Soccorso sono circoli ricreativi, vi si gioca a carte e si scommette su chi verrà visitato dopo, il rosso del semaforo è una mera astrazione, come pure la segnaletica sapientemente occultata dal fogliame. I palermitani? Tutti sicuri di finire in paradiso, non per meriti ma perché l’inferno è già saturo. Tra di loro due minoranze rumorose: i politici e i mafiosi. Entrambe in crisi d’identità: meglio la commedia dell’arte o il varietà? I palermitani di solito sono tranquilli, ma quando jeccano vuci lassù, nell’alto dei cieli, gli Dei, che mai li hanno amati, si apparasianu pi u scantu ed esclamano: Beddamatri Palermo!

Della stessa collana

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy