Acqua malata

Acqua malata

Come politicanti e camorristi hanno avvelenato i cittadini e distrutto la Terra felix

144 pagine

Collana: Linea di difesaAutore: Nicola Santagataisbn: 978-88-97050-40-7

-+

Non da oggi l’autore ha lanciato – inascoltato e deriso dai politici di tutti i partiti – l’allarme rosso sull’inquinamento sistemico delle acque ad uso alimentare ed agricolo in Campania. Su questa catastrofe il libro fornisce dati, analisi e responsabilità che non sono solo della camorra ma di complicità e inerzia di quegli organismi dello Stato che avrebbero dovuto tutelare la salute dei cittadini. Il diffondersi di gravissime patologie in alcuni territori della regione dipende soprattutto dall’inquinamento delle falde, mentre i fiumi sono ormai morti e il mare per decine di chilometri di costa è ormai diventato non balneabile, anche se per motivi turistici e di immagine nessuno lo vuol riconoscere.

Della stessa collana

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy