Mafia o sviluppo

Mafia o sviluppo

Un dibattito con Libero Grassi 1991-2011

184 pagine

Collana: PocketAutore: Umberto Santinoisbn: 978-88-97050-04-9

-+

Il 4 maggio del 1991, a pochi mesi dalla dichiarazione di Libero Grassi che non avrebbe pagato il pizzo, si è svolto nell’aula consiliare del Comune di Palermo un incontro che voleva essere di sostegno alla sua iniziativa ma ha visto una scarsa partecipazione. Dopo l’assassinio è stato pubblicato un libretto con le trascrizioni degli interventi. Riproponendolo, a vent’anni dall’omicidio, vogliamo fare memoria della scelta di un imprenditore “anomalo” in quella stagione ma pure segnalare i frutti che il suo esempio ha prodotto, con le ribellioni alla signoria territoriale mafiosa di altri imprenditori e con le esperienze di consumo critico avviate negli ultimi anni. Libero Grassi parlava anche, o soprattutto, di politica, di qualità del consenso: una riflessione attualissima in un contesto in cui la politica continua ad essere campo aperto alle mafie e con il berlusconismo la legalizzazione dell’illegalità e la ricerca dell’impunità a ogni costo sono diventate prassi quotidiana. Un’Italia lontanissima da quella, pulita, colta, responsabile, per cui si batteva.

Della stessa collana

Dello stesso autore

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy