Dalla parte di Pollicino

Dalla parte di Pollicino

Vecchie fiabe e nuovi fantasmi

144 pagine

Collana: QuadranteAutore: Umberto Santinoisbn: 978-88-97050-50-6

-+

Pollicino, Cenerentola, Biancaneve, Cappuccetto rosso, la Bella addormentata nel bosco sono tra le fiabe più note, un tempo lette in bei libri illustrati o ascoltate dalla voce dei nonni e dei genitori, poi ricreate per il grande schermo con i cartoni animati; da tempo sono soggette a letture dissacranti e impietose che ne spengono l’ingenuità e disvelano significati più o meno morbosi ma certamente inquietanti. Al di là di queste letture, cosa sono le fiabe? Quale funzione svolgevano, e svolgono, nell’educazione dell’infanzia? Esse sono una «spiegazione generale della vita», un «catalogo dei destini» e prefigurano uno sforzo per liberarsi da «forze complesse e sconosciute», come scriveva Italo Calvino, o sono una pedagogia della paura, un campionario di orrori, difficili da smaltire anche con il più radioso dei lieti fini?

Della stessa collana

Dello stesso autore

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy