Ragionevole proposta per pacificare la città di Palermo (Una)

Ragionevole proposta per pacificare la città di Palermo (Una)

128 pagine

Collana: QuadranteAutore: Umberto Santinoisbn: 978-88-87778-18-2

-+

Una satira contro la mafia e la criminalità del potere e insieme la denuncia di un male che divora la società contemporanea: l’assuefazione alla violenza e la considerazione del delitto come strada al successo nella gara a chi uccide di più, con armi più sofisticate e potenti. Questo testo è stato scritto subito dopo la strage di via Pipitone Federico del 29 luglio 1983 ed è dedicato al magistrato Rocco Chinnici, morto assieme agli uomini di scorta Salvatore Bartolotta e Mario Trapassi e al portiere del palazzo, Stefano Li Sacchi. Nel 1985 è stato pubblicato da Quale-cultura, autore un Anonimo del XX secolo, titolo Una modesta proposta per pacificare la città di Palermo, in omaggio a Swift. In questa ristampa l’Anonimo ha nome e cognome, il titolo è quello originario e vengono pubblicati testi inediti, scritti successivamente, recensioni, stralci di articoli e una lettera della scrittrice Giuliana Saladino, attenta lettrice ed estimatrice della Proposta.

Della stessa collana

Dello stesso autore

Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte sui nostri libri ed essere sempre aggiornato su appuntamenti ed iniziative.

Inviando i dati si acconsente all'uso di essi per quanto dichiarato nella Privacy